venerdì 26 marzo 2010

L'AGLIO...MA QUANTO SEI IMPORTANTE NELLA CUCINA?


L'aglio (Allium sativum L.) è una pianta coltivata bulbosa della famiglia delle Liliaceae o meglio, secondo schemi tassonomici più attuali, Alliaceae. Il suo utilizzo primo è quello di condimento, ma è ugualmente usato a scopo terapeutico per le proprietà congiuntamente attribuitegli dalla scienza e dalle tradizioni popolari.
A causa della sua coltivazione molto diffusa le sue origini sono incerte, sono state rintracciate sia nella Siberia sud-occidentale che in Sicilia ed in Calabria, dove cresce spontaneamente. Appartiene alla stessa famiglia delle cipolle e del giglio.
L'odore caratteristico dell'aglio è dovuto a numerosi composti organici di zolfo tra cui l'alliina ed i suoi derivati, come l'allicina ed il disolfuro di diallile.

1 commento:

antonella ha detto...

grazie matteo per le curiosità che pubblichi sul tuo blog