mercoledì 14 aprile 2010

SPIEDINI DI CARNE E VERDURE MARINATI AL MIRTO CON CIPOLLE E CAROTE STUFATE AL CANNONAU!!!!


Un piatto con tutto il sapore della Sardegna, pensato in ristorante per una cena estrosa ma con prodotti tipici, nasce cosi questo secondo semplice da preparare e veramente saporito.

Portata:
Secondo

Difficoltà:
Media
Tempo di preparazione:
Meno di 30 minuti
Tipologia:
Al forno o gratinato


Ingredienti per 4 persone:

400gr Salsiccia fresca
200gr Fettine di lardo
3 Zucchine
3 Melanzane medio\piccolo
2 Cipolle rosse
2 Carote medie
1 Petto di pollo da 400 gr
1 Confezione di spiedi di legno
1 Bottiglia di vino Cannonau di Sardegna
o in alternativa una bottiglia di vino rosso
con una buona gradazione alcolica.

Preparazione:

Per confezionare gli spiedini occorre soprattutto far in modo che
tutti gli alimenti da infilzare abbiano, quasi, la stessa grandezza in modo
da avere una cottura pressochè simile e un aspetto piu omogeneo.

Lavare e tagliare le zucchine a rondelle, le melanzane andranno tagliate
a meta in senso vertivale e poinuovamente a meta in modo da tagliarle succesivamente
in tanti piccoli triangoli di spessore 1 cm.
Tagliare il pollo a cubetti quadrati e la salsiccia fresca in tochetti di 2 cm.

Preparare gli spiedini alternado verdura e carne e infilzando
anche in ogni due spiedini una fettina di lardo arrotolata.
Importante è,non lasciare spazio tra i vari alimenti in modo da avere uno spiedino
ben strutturato e colorato.

Tagliare le cipolle a meta e poi a mezzaluna in modo non tanto fine cosi come le carote.
Disporre in una teglia: gli spiedini le carote e le cipolle,bagnare gli spiedini con del mirto alcolico
o in alternativa aggiungere delle foglie di mirto,infine,riempire la teglia con il vino rosso.

Lasciar marinare per circa 10 ore o piu.
Si puo anche preparare la notte per il pranzo del giorno dopo.

Dopo che saranno marinati gli spiedini vanno disposti in una teglia con carta forno e un cucchiaio genoroso di olio extra vergine di oliva per 25 minuti a 200°C
Il vino della teglia con le cipolle e le carote andranno stufati in tegame a fuoco medio
fino a chè il vino abbia perso tutta la sua carica alcolica.

Servire gli spiedini caldi con 2 cucchiai di stufato di carote e cipolle.

Nessun commento: