lunedì 15 settembre 2014

L'ORO GIALLO DELLA VAL DI CHIESE, LA FARINA GIALLA DI STORO!

Un tempo la Farina Gialla di Storo (Storo è un paese del Trentino) era il pilastro portante dell’alimentazione nella Val di Chiese. Uno dei più importanti prodotti agricoli di queste zone di montagna, veniva accompagnato ad ogni portata, spesso la polenta veniva mescolata con formaggi di malga e salumi formando un piatto unico e sostanzioso.Dopo un periodo d’ombra, gli agricoltori sono tornati a coltivare questo particolare mais riportando sul mercato la Farina Gialla di Storo, oggi definita l’Oro Giallo, questa magnifica farina grezza si sta facendo largo nel variegato mondo dei prodotti tipici locali ed è diventata un prodotto diffuso e di facile reperimento in tutto il Trentino Alto Adige in Lombardia e Veneto, ma anche in altre regioni dove si vendono prodotti tipici e biologici.La produzione di questa farina è molto particolare e nel corso degli anni il processo di produzione non è mai cambiato: le pannocchie (della varietà marano), raccolte alle prime foschie d’ottobre e poi asciugate dai secchi venti di montagna, vengono lentamente macinate per conservarne intatti i principi nutritivi e seduzioni di profumi. Con questa farina si prepara la famosa “Polenta di Storo” una polenta grezza, la vera polenta di montagna dal sapore corposo e genuino.

Nessun commento: